Lo psillio, detto comunemente “erba delle pulci” per l’aspetto dei semi, è una pianta erbacea annuale, che può arrivare a 50 cm di altezza. I suoi semi, la parte utilizzata, sono lucidi, di colore bruno-rosso scuro e in acqua si rigonfiano ricoprendosi di uno strato di mucillagine incolore. I semi di psillio vengono usati da secoli come lassativo naturale. Contengono infatti al loro interno una mucillagine (costituita da polisaccaridi di composizione chimica complessa, appartenenti alla categoria delle fibre solubili) che al contatto con l’acqua nello stomaco aumenta di volume e stimola l’attività intestinale. Si ritiene comunemente che la mucillagine abbia anche proprietà antinfiammatorie.