La cuticola di semi di psillio è la buccia indigesta della pianta coltivata soprattutto in India Plantago ovata, da noi nota come semi di psillio.

La cuticola di semi di psillio è una ricca fonte di preziose fibre alimentari mucillaginose. Ridotta in polvere fine, la cuticola di semi di psillio a contatto con l'acqua si gonfia fino al quadruplo del suo volume e aumenta così la dimensione del contenuto dell'intestino.

Simile ad un lubrificante nell'intestino, le feci si ammorbidiscono facilitando così l'attività intestinale e la defecazione.